EDUCATION

ENGLISHFRANÇAIS

‘L’unica cosa che vorrei poter insegnare è un modo di guardare, cioè di essere in mezzo al mondo’. Italo Calvino

Cos’è
I Percorsi per le Competenze trasversali e l’Orientamento (Ex Alternanza scuola-lavoro) costituiscono una modalità didattica innovativa, che attraverso l’esperienza pratica aiuta a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.
Le attività relate ai P.C.T.O., obbligatorie per tutte le studentesse e gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi, sono una delle innovazioni più significative della legge 107 del 2015 (La Buona Scuola) in linea con il principio della scuola aperta.
Un cambiamento culturale per la costruzione di una via italiana al sistema duale, che riprende buone prassi europee, coniugandole con le specificità del tessuto produttivo ed il contesto socio-culturale italiano.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO:
Legge 107 del 13/07/2015 – Carta dei diritti e dei doveri – LINEE GUIDA (ai sensi dell’articolo 1, comma 785, legge 30 dicembre 2018, n. 145)

Titolo PCTO:Entrare fuori uscire dentro‘, un percorso che porta ad una migliore conoscenza di sé, alla conoscenza del mondo e al sapersi pensare nel mondo
Categoria: arti e discipline umanistiche
Modalità: in presenza
Dettaglio percorso: il percorso è costituito da 5 unità didattiche per un totale di 15 ore
Le attività: sono lezioni in classe, visite didattiche programmate, incontri in sede con esperti, laboratori

L’attività formativa coinvolge le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado insieme ad artisti e professionisti del mondo dell’arte attraverso il laboratorio di training e l’improvvisazione creativa, identificando i potenziali espressivi di ciascun partecipante mediante l’approfondimento della relazione con l’”altro”. Tale dinamica transdisciplinare permetterà di mettersi in gioco grazie ad esercitazioni, simulazioni, work in progress e confrontarsi in un ‘viaggio’ esperienziale – personale e collettivo – per esaltare la creatività espressiva di ciascuno. Sviluppando come esercitazione tematica spunti e temi legati al tema della “vulnerabilità”. Durante il percorso didattico sarà possibile sperimentarsi, anche con suggestioni visive e sonore, su diversi livelli, scoprendo nuove sollecitazioni e significati comunicativi per dar voce e corpo alla nostra contemporaneità


La metodologia didattica:
utilizza in modo naturale il problem solving, il learning by doing, il cooperative learning ed il role playing, costituendo un valido strumento per l’acquisizione di competenze spendibili in ambito universitario e nel mercato del lavoro

L’IIS Piaget-Diaz e il Movimento VulnerarTe APS lanciano un innovativo progetto di PCTO per l’indirizzo “Servizi Culturali e dello Spettacolo, che esplora la connessione tra vulnerabilità e creatività. 
L’Istituto di Istruzione Superiore Statale Piaget-Diaz e il Movimento VulnerarTe APS, sono lieti di annunciare l’avvio di un progetto di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) destinato alla classe 4AC dell’indirizzo “Servizi Culturali e dello Spettacolo”.
Le attività si terranno nel teatro dell’istituto, ubicato in Viale Marco Fulvio Nobiliore 79/A, Roma, nelle giornate del 13, 15, 22 marzo e 3, 9 aprile, con orario 11:00-14:00.
Il programma “Entrare Fuori Uscire Dentro” realizzato nell’ambito del programma Alternanza Scuola-Lavoro, si propone di indagare il tema della vulnerabilità attraverso l’espressione artistica, guidando gli studenti in un viaggio di autoesplorazione e di approfondimento del proprio rapporto con il mondo.
Attraverso tecniche di training e di improvvisazione creativa, condotte da formatori dell’Accademia di Belle Arti di Roma e dello stesso Movimento VulnerarTe, i partecipanti avranno l’opportunità di conoscere nuove dimensioni espressive e strumenti operativi per lo sviluppo di imprese creative innovative.
Questo progetto riflette l’impegno costante dell’istituto nell’offrire un’istruzione di qualità, mirata allo sviluppo integrale degli studenti, valorizzando la loro crescita personale e artistica.

Informazione e programmazione: Dott.ssa Rosa Maria Zito – Responsabile Attività Didattiche – tel. + 39 3395653683 – movimentovulnerarte@gmail.com

ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER